Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookies policy

Istituto Comprensivo "Aldo Moro"

Istituto Comprensivo "Aldo Moro"

Scuole dell'Infanzia, Primarie e Secondaria di I grado | Saronno (VA)

Divieto di utilizzo dei cellulari e di altri dispositivi elettronici a scuola

 

Circ. n. 81                                                                                                    Saronno, 17 novembre 2017

Ai genitori della Scuola Secondaria dell’Istituto Comprensivo

 

 

OGGETTO: Divieto di utilizzo dei cellulari e di altri dispositivi elettronici a scuola – decisione assunta con delibera dal Consiglio d’Istituto in data 15/02/2015 che integra il Regolamento interno d’istituto in materia con effetto immediato 

Per evitare infrazioni da parte degli alunni e successivi provvedimenti disciplinari, si ritiene doveroso ed opportuno ribadire che ai sensi del D.P.R. n.249/1998 (Statuto degli studenti e delle studentesse), della Direttiva ministeriale n. 30 del 15/3/2007 nonché del Regolamento di disciplina d’Istituto, è assolutamente vietato l’uso di cellulari e/o di altri dispositivi elettronici durante le attività didattiche e per tutta la permanenza degli alunni a scuola.

La scuola garantisce, come è sempre avvenuto, la possibilità di una comunicazione reciproca tra le famiglie ed i propri figli per  urgenti motivi, mediante l’uso dei telefoni degli uffici di presidenza e/o di segreteria.”

Per ovvie ragioni, il divieto di utilizzare il telefono cellulare, durante le attività di insegnamento e di apprendimento, vale anche per il personale docente, come già previsto da specifiche disposizioni ministeriali (C.M. n. 362 del 25 agosto 1998).

Va precisato, inoltre, che l’uso improprio del cellulare e/o similari, ad esempio per riprese o foto non autorizzate dai diretti interessati, e la loro eventuale pubblicazione  in rete ( Facebook , WhatsApp, blog, Youtube e altro) oltre che essere oggetto di provvedimenti disciplinari per violazione del Regolamento interno, può costituire reato per violazione della privacy (Codice della Privacy, D.Lgs. 196/2003 e art.10 del Codice Civile) ed essere soggetto  a possibili denunce presso l’autorità giudiziaria da parte dell’interessato.

Al riguardo il Ministro della Pubblica Istruzione con la Direttiva n° 104, del 30 novembre 2007, ha chiarito che chiunque diffonda immagini con dati personali altrui non autorizzate – tramite internet o mms – rischia, anche a scuola, multe dai 3 ai 18 mila euro o dai 5 ai 30 mila euro nei casi più gravi (che possono essere irrogate dall’Autorità garante della privacy) insieme a sanzioni disciplinari che spettano invece alla scuola.

In ogni caso, qualora i genitori ritengano indispensabile dotare il proprio figlio di un cellulare per mantenersi in contatto con lui al di fuori dell’orario delle lezioni, il telefono cellulare nell’ambiente scolastico (aule, corridoi, bagni, cortile…) deve essere tenuto assolutamente spento e non può essere esposto alla vista di alcuno.

Si invitano i docenti nonché il personale collaboratore scolastico a vigilare con la massima attenzione e ad intervenire tempestivamente qualora non ci si attenesse a tali disposizioni.

Gli alunni che utilizzeranno a scuola il cellulare verranno sanzionati con un’ammonizione scritta e/o con l’allontanamento da 3 a 5 giorni (in casi di particolare gravità ed alla seconda inosservanza della regola) e il telefonino verrà requisito; il genitore dovrà recarsi presso l’ufficio del Dirigente Scolastico per riprenderlo.

Si confida nella proficua collaborazione dei genitori con la Scuola per educare i ragazzi ad un uso corretto e sicuro delle nuove tecnologie, per trasmettere valori quali il rispetto, la responsabilità e la consapevolezza delle proprie azioni.

I docenti, nel consegnare la presente circolare, leggeranno il testo integralmente e promuoveranno opportuni percorsi di sensibilizzazione e discussione con gli studenti.

 

Il Dirigente Scolastico

Dott. Saverio Lucio Lomurno

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art. 3, comma 2 D.L.vo n. 39/93 

 

————————————————————————————————————————–

(Parte dedicata alle famiglie: da ritagliare e restituire al Coordinatore della Classe, debitamente compilata e firmata)

__l__ sottoscritt_ _______________________________________________genitore dell’alunno/a

___________________________ frequentante la classe _______, sez.________dichiara di aver ricevuto, compreso e sottoscritto la circolare avente per oggetto “divieto di utilizzo dei cellulari e di altri dispositivi elettronici a scuola” e di essere consapevole delle conseguenze in caso di mancato rispetto delle norme sopra citate.

Data _______________________ firma ____________________________________

Skip to content